Il Prof. Gino Gerosa Direttore Cardiochirugia di Padova, intervistato il 24 aprile 2019  da TV7.  Descrive i principi etici e medici con le tecniche di cardiochirurgia in sala operatoria senza trasfusioni di sangue rifiutate dal paziente Testimone di Geova in  11 ore di intervento. Dopo solo un giorno di terapia intensiva è tornato in reparto. Intervento di Eccellenza. Situazione clinica devastante. Rischio di mortalità altissimo. 


Prof. Gino Gerosa


Laurea in Medicina e Chirurgia - Università degli Studi di Verona nel 1983
Specializzazione in Cardiochirurgia - Università degli Studi di Verona nel 1988. Direttore U.O.C. Cardiochirurgia - Azienda Ospedaliera di Padova - dal 2003
Direttore Centro Programma "Trapianto di cuore e cuore-polmone e assistenza meccanica".
Direttore Progetti di Ricerca Nazionali e Internazionali Professore Ordinario di Chirurgia Cardiaca Università degli Studi di Padova dal 2012
Direttore Scuola di Specializzazione in Cardiochirurgia - Università di Padova - dal 2003 al 2013
Direttore lstituto di Chirurgia Cardiovascolare, Università degli Studi di Padova 2003-2004
Membro Commissione Sviluppo e Programmazione del Dipartimento di Scienze
Cardiologiche Toraciche Vascolari dell’Università di Padova dal 2013. Esegue interventi cardiochirurgici di rivascolarizzazione miocardica, plastica/sostituzione valvolari, trapianti cardiaci, impianto di ventricoli artificiali e cuore artificiale totale, cardiopatie congenite dell'adulto, chirurgia microinvasiva' Vice presidente Società ltaliana di Chirurgia Cardiaca dal 2016 Membro del consiglio Direttivo della Società Italiana di Chirurgia Cardiaca Editor in Chief "Journal of Heart Valve Disease" dal 2011 al 2015
Past President "Society for Heart Valve Disease" Membro Commissione Tecnica Regionale Dispositivi Medici Regione del Veneto
Membro Commissione P.R.l.H.T.A. Regione del Veneto
Direttore Scientifico del CORIS (Consorzio per la Ricerca in Sanità) dal 2016