VIDEO DEL DOTT. SERGIO FUCCI SUI BIODIRITTI

Abbiamo estratto alcuni video PER DARE ONORE AD ALCUNI STORICI RELATORI ED ORGANIZZATORI.  La Storia dei Biodiritti la trovate nella sezione seminari, con centinaia di ore di video e relazioni.  I   Seminari formativi USL8 di Arezzo dal 1996 hanno fatto la storia in Italia  del rifiuto di cure salvavita, come quelle delle emotrasfusioni dei Testimoni di Geova che coinvolge anche il diritto di professare la propria religione. Un sentito grazie alla coscienza etica, giuridica e deontologica di questi storici organizzatori e relatori che  hanno dato il via  al progressivo  riconoscimento dei BioDiritti avvalorati  dalla BioEtica più attuale come le  DAT (Dichiarazione Anticipata di Trattamento) regolamentata dopo il lungo percorso parlamentare del BioTestamento.     Purtroppo le leggi, "camminano sulle gambe degli uomini"; possono  calpestare i BioDiritti quando non si risolvono conflitti,  spesso a danno del più debole: il malato. Tutti vogliamo Vivere la malattia con dignità!  È un cammino ancora lungo per Educare le coscienze.  L' Organizzazione Mondiale della Sanità promuoverà il Buon Uso del sangue solo dal 2010 con  il  Patient Blood Management (Link PBM),   risoluzione vincolante per gli stati membri (WHA64.12. 21.05.2010) indicata dal 2012 anche dal Centro Nazionale Sangue (Link)



DOTT. SERGIO FUCCI

In magistratura dal 1978 al 2007; da ultimo con funzioni di Consigliere presso la Corte di Appello di Milano; collocato a riposo con il titolo onorifico di Presidente Onorario Corte di Cassazione. Attualmente Professore a contratto di Bioetica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università dell’Insubria. Giudice presso la Commissione Tributaria Regionale della Lombardia, sede di Milano. Vice Presidente del Comitato per l’Etica di fine vita – CEF - con sede in Milano. Giornalista pubblicista dal 1993. Studioso della bioetica e della problematica inerente la legislazione e la responsabilità civile, penale e deontologica del medico e dell’infermiere; autore di saggi e collaboratore di riviste dirette ai medici e agli infermieri per le problematiche giuridiche e etico-legali delle professioni sanitarie. Relatore in numerosi congressi e convegni sulla legislazione sanitaria, responsabilità professionale del medico e dell’infermiere, sulla cartella clinica, sul consenso informato, sul segreto professionale, sulla privacy in campo sanitario e sulla gestione del rischio clinico. Una delle figure Professionali che ha collaborato fin dal 1° Seminario ad Arezzo del 5.02.2000 sul rifiuto di trattamenti salvavita. (Coscienza, medicina e alternative al sangue. Attualità in tema di rifiuto dell'emotrasfusione).