Conoscenza della medicina e chirurgia senza sangue tra infermieri

2017 19 dicembre; 10 (1): 747. doi: 10.1186 / s13104-017-3094-7.

Conoscenza della medicina senza sangue tra infermieri presso la direzione medico-chirurgica dell'ospedale didattico Komfo Anokye, Ghana; uno studio trasversale descrittivo.

    Dipartimento di Infermieristica, Facoltà di Salute e Scienze Alleate, Garden City University College (GCUC), Kenyasi, Kumasi, Ghana.

    Dipartimento di Medicina Molecolare, Scuola di Scienze Mediche, Università di Scienza e Tecnologia Kwame Nkrumah (KNUST), Kumasi, Ghana.

    Dipartimento di Medical Laboratory Technology, Royal Ann College of Health, Atwima Manhyia, Kumasi, Ghana.

    Dipartimento di Medicina Molecolare, Scuola di Scienze Mediche, Università di Scienza e Tecnologia Kwame Nkrumah (KNUST), Kumasi, Ghana. emmanuelachea1990@yahoo.com.

Abstract

OBBIETTIVO:

Questo studio ha valutato la conoscenza della medicina senza sangue (BM) tra gli infermieri presso la direzione medica e chirurgica del Komfo Anokye Teaching Hospital. Un questionario cartaceo è stato somministrato a 322 infermieri per ottenere informazioni sulle caratteristiche socio-demografiche e sulla conoscenza della BM.

RISULTATI:

Più della metà (il 52,1%) degli infermieri era a conoscenza della BM. La principale fonte di informazioni su BM proveniva da Internet. Fuori dalla popolazione dello studio, il 90,1% conosceva la terapia con ferro come strategia BM. Le maggiori proporzioni dei partecipanti (51,2%) hanno assistito al trattamento con BM presso la direzione medica e chirurgica con il Tot'hema (44,6%) come principale farmaco usato. I sintomi simil-influenzali (37,0%) e il danno d'organo (50,0%) erano gli effetti collaterali comunemente noti di BM rispettivamente. La maggior parte dei partecipanti (97,5%) sapeva che i medici richiedevano trasfusioni di sangue. La principale ragione nota per la richiesta di BM era credenze religiose (53,7%). Percentuali più elevate (71,9%) dei partecipanti non erano a conoscenza della Chirurgia senza sangue, anche se i pochi che erano a conoscenza, avevano sentito parlare di questo attraverso una ricerca su Internet. I partecipanti erano generalmente a conoscenza di BM, ma meno esperti di componenti specifici di BM. Vi è la necessità di una pronta istruzione ospedaliera e della salute pubblica attraverso workshop e formazione in servizio.